COSA FA AD ASTRA EDIZIONI

 

Quando scegliamo un’opera per la pubblicazione, la prima cosa che viene approntata ancor prima dell’uscita è la promozione. Una gran quantità di libri viene pubblicata in fretta e a volte senza promozione alcuna che, se pur minima, un libro merita sempre affinché possa essere collocato nel mercato nel miglior modo possibile.
Delimitiamo tre momenti promozionali: il pre-uscita, l’uscita (pubblicazione) e il post. 
Il pre è una fase delicata nella quale l’azione di promozione è definita nella sua intensità da svariati fattori, il principale dei quali è ovviamente la notorietà dell’Autore. Non ci soffermiamo oltre ben consci della realtà che ci contraddistingue, quella di essere una start up dell’editoria. Pur tuttavia dei punti fermi del nostro prossimo agire è possibile stabilirli sin da subito. Ovvero, che l’Autore sarà di necessità coinvolto in prima persona nella promozione della sua opera e in stretto rapporto con la Casa Editrice. Per esempio, attraverso la concomitante presenza di un’anteprima sul sito della CE, affiancando all’immagine di copertina una succinta sinossi, e sul sito/blog dell’Autore. Medesima situazione con l’utilizzo dei social media (Facebook, Goodreads, YouTube, Instagram, Twitter, Linkedin, Slide Share, Medium, Pinterest, Tumblr…) su cui adoperare modalità soft di promozione per evitare spoiler che potrebbero in breve tempo rivelarsi dannosi. La creazione e disponibilità di mailing list sia da parte della CE che dell’Autore stesso sono importanti nella fase pre-uscita ma anche nelle fasi successive. Anche l’anteprima su riviste letterarie scelte ad hoc gioca un ruolo positivo nella fase pre: noi di Ad Astra Edizioni abbiamo a tal fine intenzione di finalizzare una joint venture con un gruppo editoriale e ne daremo contezza non appena l’operazione andrà in porto. Determineremo con un congruo lasso di tempo l’uscita di un’opera di modo che si possano predisporre i preparativi/contatti per organizzare presentazioni del libro e/o incontri firma copie, a pubblicazione avvenuta, presso librerie, associazioni culturali, enti, club, circoli, biblioteche, scuole: il coinvolgimento dell’Autore in questi eventi non sarà solo importante ma necessario e completo. Anche l’individuazione di potenziali lettori beta farà parte delle strategie di promozione in fase di pre-uscita.
Citiamo in ultimo per la fase pre, ma è certamente fra le azioni prioritarie, quella di rendere disponibile le opere in prevendita.
Nell’immediato della pubblicazione si andranno meglio e più compiutamente a definire le informazioni da rilasciare sui social che rappresentano notoriamente un viatico promozionale fondamentale. La sezione relativa alle ‘Novità’ sul sito della CE sarà ora curata nei dettagli con la presenza dei codici ISBN, il prezzo al pubblico, un’adeguata sinossi. Si concorderanno con l’Autore le strategie di coinvolgimento dei blogger promuovendo le recensioni del libro. Predisporremo comunicati via stampa e via newsletter. Verrà immediatamente coinvolta la distribuzione (Messaggerie con le sue affiliate Fastbook, PDE, Opportunity) con la presenza indispensabile sulle piattaforme di Amazon, IBS, Kobo, Nook, iBooks, nelle librerie online e non, di Feltrinelli, Mondadori, Giunti ecc. Presenza sul sito di BookBub.
Le presentazioni e gli incontri firma-copie già organizzati nella fase pre saranno svolti nelle date concordate, il più possibilmente a ridosso dell’uscita al pubblico e presente l’Autore.
Nella fase post uscita le strategie promozionali saranno supportate dalla presenza della nostra CE presso fiere del libro selezionate e scelte secondo criteri di pertinenza e di convenienza (p.es. quelle dedicate a piccole-medie case editrici), soprattutto d’area geografica (p.es. nella zona di residenza dell’Autore, come nella zona di residenza dell’Editore) e per tema (Fiere di genere). Il rapporto costo/ritorno (beneficio) sarà attentamente valutato al fine di una corretta allocazione delle risorse che massimizzi lo sforzo organizzativo e l’investimento con un adeguato e imprescindibile rientro e profitto.
Sempre nel post uscita potranno essere ancora organizzati in modo selettivo gli eventi d’incontro con i potenziali lettori (presentazioni e firma-copie) come già avvenuto nelle fasi precedenti. 
Sia nell’immediato che nel post uscita la realizzazione di video presentazioni e book trailer sarà cosa indispensabile, così come quella di video e/o audio interviste da diffondere attraverso il sito della CE e dell’Autore, pure attraverso le pagine social e le newsletter.
L’Autore sarà libero di far recensire la sua opera da chi desidera e comunque le attività di supporto promozionale in proprio dell’Autore dovranno essere sempre rese note alla CE e mai al di fuori dei vincoli contrattuali condivisi.
In tutte le fasi di uscita promuoveremo con la stessa determinazione e uso di risorse sia il cartaceo che il digitale ma con una spiccata propensione ad indagare il mercato del digitale in maniera più assidua, consci che questo incrementerà vieppiù in futuro e sul cui supporto sarà più conveniente per la CE investire le proprie risorse.
Infine, caldeggeremo la presenza sulle piattaforme internazionali e la traduzione in lingua delle opere che andremo a pubblicare.